Recesso del socio di Società Sportiva Dilettantistica a Responsabilità Limitata

Home / Recesso del socio di Società Sportiva Dilettantistica a Responsabilità Limitata

La Legge n. 289/2002 e l’art. 148 del TUIR impongono una serie di vincoli statutari e di clausole che le Società Sportive Dilettantistiche a Responsabilità Limitata (S.S.D. a R.L.) devono rispettare per poter beneficiare di importanti agevolazioni fiscali.

In particolare, il divieto di distribuzione di utili, anche in forma indiretta, e la non trasferibilità e la non rivalutabilità delle quote sociali ad eccezione del trasferimento mortis causa, rendono particolarmente complessa l’uscita del socio da questa tipologia di società ed il recesso attuabile con due modalità alternative: recesso al valore nominale con utilizzo della riserva disponibile oppure recesso al valore nominale con riduzione del capitale sociale.

Scarica qui la presentazione

Start-up e PMI innovative

La nostra collega Dott.ssa Allegra Gambacciani riporta in sintesi le agevolazioni fiscali previste per gli investimenti effettuati da persone fisiche e da persone giuridiche in Start up e PMI innovative. In particolare l’approfondimento è relativo alle detrazioni

Decreto Sostegni – bis

Il D.L. Sostegni-bis introduce nuovi contributi a fondo perduto con l’obiettivo di raggiungere una platea ancora più ampia di beneficiari rispetto al precedente Decreto e di fornire indennizzi maggiormente in linea con gli effettivi danni economici

Entriamo in contatto

Un network che non conosce confini.