Il Tfr dei soggetti Ias adopter: deducibilità ai fini Ires e Irap

Home / Il Tfr dei soggetti Ias adopter: deducibilità ai fini Ires e Irap

TFR

Fabio Giommoni in Bilancio, vigilanza e controlli n. 11/2019

Come è noto, l’imputazione in bilancio del Tfr sulla base del criterio di attualizzazione previsto dallo Ias 19 comporta delle divergenze tra il fondo iscritto in bilancio e l’importo maturato ai sensi del codice civile. Tali differenze non pongono particolari problematiche per la deducibilità ai fini Ires dell’accantonamento Tfr dei soggetti Ias adopter, in quanto la questione è espressamente disciplinata dal D.M. 48/2009. Alcuni dubbi permangono invece per la deducibilità Irap, anche perché per tale imposta il Tfr è divenuto deducibile solo di recente, a fronte della Legge di Bilancio per il 2015.

Scarica il pdf

Indicazione dell’Ace e Super Ace in dichiarazione dei redditi

Il nostro socio Fabio Giommoni illustra le modalità di compilazione del prospetto Ace e Super Ace nella dichiarazione modello Redditi Società di Capitali 2022. L’articolo è stato pubblicato sul n. 19/2022 della rivista “La Circolare Tributaria” edita da Euroconference.

Entriamo in contatto

Un network che non conosce confini.